a photo

NEWS RECENTI

10/10/2014
Lo scorso 7 ottobre 2014 sono state assegnate le cariche del nuovo consiglio dell'Associazione Pro-Loco per il triennio 2014-2017

LA CHIESA PARROCCHIALE

Le prime testimonianze riguardanti S. Enea, si hanno da un documento del 1763 concernente la visita pastorale compiuta dal vescovo dell'epoca alla diocesi di Perugia. Nel testo si afferma che il nostro paese era dipendente dal monastero di S. Severo di Perugia e appartenente almeno dal 1252 ai religiosi Camaldolesi: a tale periodo si fa risalire l'origine delle Chiesa parrocchiale.

Da altri documenti, questa volta datati 1444 è possibile risalire ad un ingrandimento della struttura fino alle dimensioni attuali.

Nel 1929 abbiamo l'ultima modifica strutturale di una certa rilevanza, in cui è stato aggiunto l'abside e le navate laterali.

I due altari laterali dedicati alla Madonna delle Grazie e a S.Agnese vennero eretti nel 1958, mentre nell'anno successivo furono inserite nell'abside le vetrate raffiguranti la Fede, la Speranza e la Carità. Inoltre, sempre nel 1959, vennero costruiti il fonte battesimale ed il grande organo dietro l'altare maggiore.